Impresa oggi: gli incentivi di Invitalia

C’è sempre grande confusione quando si parla di incentivi per le startup e la creazione di impresa oggi.
Invitalia, agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, e Sicindustria Messina hanno deciso di fare luce  su questo mondo organizzando una mattinata informativa sugli strumenti a disposizione di chi voglia fare impresa in Sicilia.
L’evento (trovate qui il programma) è aperto a tutti: siate imprenditori, startupper, studenti o semplicemente avete in mente un’idea di impresa, siete tutti i benvenuti. Ma non dimenticate di iscrivervi tramite questo link. 
La giornata sarà aperta dai saluti istituzionali e dall’introduzione ai lavori da parte del Presidente di Sicindustria Messina, […]

“WeCaRe”, il Piemonte investe nell’Innovazione Sociale.

Che l’Innovazione Sociale in Italia avesse trovato, diremmo quasi, un suo microclima ideale ai piedi delle Alpi e nella città di Torino in particolare è faccenda nota da tempo. Non dovrebbe, quindi stupire che il Piemonte diventi anche la prima regione in Italia a dotarsi di una strategia incentrata proprio sulla Social Innovation.
 Nata con l’obiettivo di dar vita ad una serie di azioni capaci di stimolare sperimentazioni e progetti, sostenibili e replicabili, finalizzati alla promozione della coesione sociale e dell’inclusione, e, soprattutto, facendo leva sui fondi europei FSE e FESR, la strategia piemontese per l’Innovazione Sociale mette a disposizione ben […]

Finanziamenti alle Start-up: PO-FESR Sicilia 2014-2020

In attesa della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, sono state pubblicate le disposizioni attuative delle azioni 3.5.1_01 e 3.5.1-2 del PO-FESR Sicilia 2014 – 2020 che finanziano le Start-up siciliane.
CONTRIBUTO
le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo a fondo perduto in conto capitale in misura massima pari al 75% delle spese ammissibili per progetti di costo totale ammissibile compreso tra i 30.000 € e i 250.000 € (regime de minimis). In misura delll’80% per un importo massimo dell’aiuto concedibile non superiore agli 800.000 € (regime di esenzione).
BENEFICIARI
Il bando è rivolto a piccole imprese, fino a 5 anni dalla loro iscrizione al Registro Imprese e che non […]

Bando salute e sicurezza – PO FEAMP 2014-2020

La misura è volta a determinare le migliori condizioni igieniche, di sicurezza e lavorative dei pescatori. La misura sostiene quindi gli investimenti destinati a: sicurezza, condizioni di lavoro, salute e igiene a bordo, dando altresì priorità alla salubrità del prodotto, a condizione che gli investimenti che beneficiano del sostegno vadano oltre i requisiti minimi previsti dalla normativa.
CONTRIBUTO
le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo a fondo perduto in conto capitale in misura massima pari all’80% delle spese ammissibili.
BENEFICIARI
Il bando è rivolto a Pescatori, Armatori d’imbarcazioni da pesca, Proprietari d’imbarcazioni da pesca.
FINALITA’
La misura sostiene gli investimenti destinati a: sicurezza, condizioni di lavoro, salute e […]

Credito d’imposta: investimenti nel mezzogiorno

(fonte italiacontributi.it)
DECRETO LEGGE SUD:
E’ stato Approvato l’emendamento governativo al  “decreto legge Sud”, che amplia l’aumento delle aliquote applicate al credito d’imposta per i beni strumentali, nonché i criteri di accesso.
NUOVE ALIQUOTE:
Per le grandi aziende si passa dall’attuale 10% al 25%;  per le medie imprese si passa dal 15% al 35% e per le piccole imprese si passa dal 20% al 45%.
BENEFICIARI:
Tutte le società e gli enti titolari di reddito d’impresa ubicate nelle regioni del Mezzogiorno (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo).
AGEVOLAZIONE:
Il beneficio consiste nel riconoscimento di un credito d’imposta, da utilizzare mediante modello F24,  per l’acquisto di beni […]

Fondi BEI 2017: finanziamenti alle imprese

(Fonte italiacontributi.it)
NUOVI FONDI BEI:
Finanziamenti possono essere assistiti anche dalla garanzia del fondo Centrale di Garanzia.
FINANZIAMENTI:
I finanziamenti sono destinati alle Piccole e Medie Imprese.

PROGETTI FINANZIABILI:

sono finanziabili anche nuovi progetti e progetti di ampliamento, senza inporto minimo e comunque non superiori a 12,5 milioni di euro, e con durata massima di 15 anni.

PROGETTI AMMISSIBILI:

oggetto dei prestiti saranno sia nuovi progetti e sia quelli in corso ma non ancora ultimati di importo non superiore a 12,5 milioni e con durata massima di 15 anni.

SETTORI AMMESSI:

gli interventi sono destinati ad aziende attive in tutti i settori produttivi: agricoltura, artigianato, industria, commercio, turismo e servizi.

INTERVENTI […]

Gela, manifestazione d’interesse per investimenti produttivi

Gela, investimenti produttivi: Invitalia lancia una call per invitare ad investire nell’area di crisi industriale complessa di Gela, costituita dai territori dei Comuni appartenenti ai Sistemi Locali del Lavoro di Gela, Mazzarino, Vittoria, Caltagirone, Riesi, Caltanissetta e Piazza Armerina.
BENEFICIARI
Il bando è rivolto a micro, piccole e medie imprese.
OBIETTIVO
Individuare iniziative imprenditoriali, da localizzare nell’area di crisi, finalizzate alla realizzazione di programmi di investimento e connessi programmi occupazionali.
PROGETTI AMMESSI
Le manifestazioni di interesse devono riguardare iniziative imprenditoriali, da localizzare nell’area di crisi, finalizzate alla realizzazione di programmi di investimento e connessi programmi occupazionali tramite:

programmi di investimento per la produzione di beni e servizi (creazione di […]

Finanziamenti per giovani pescatori: Mis. 1.31 del FEAMP 2014-2020

La misura si propone di creare lo sviluppo di nuove attività economiche nel settore della pesca attraverso i giovani pescatori, in linea con l’obiettivo tematico di migliorare la competitività delle PMI come previsto dal Quadro Strategico Comune per la programmazione 2014-2020 (Obiettivo Tematico 3).
La formazione professionale dei pescatori e la costituzione di imprese innovative e competitive rappresenterà l’elemento di sostegno nuovo per cercare di salvaguardare la risorsa e garantire il futuro dell’attività di pesca.
CONTRIBUTO
le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo a fondo perduto; il sostegno previsto dalla presente Misura è
del 25% dei costi d’investimento connessi all’acquisizione del primo peschereccio oltre a indagini/analisi preliminari […]

Fondazione con il Sud: Bando DONNE – CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

La seconda edizione del “Bando Donne”, promosso dalla Fondazione CON IL SUD è rivolto alle organizzazioni del Terzo Settore di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia.
“L’attenzione al tema può avere effetti positivi sul fenomeno – dichiara Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione CON IL SUD – ne siamo convinti e chiediamo ai media di sostenere questa iniziativa, che prevede azioni concrete di contrasto con modalità di rete. Se non c’è rispetto dei diritti fondamentali non possiamo intraprendere nessun percorso di cambiamento, al Sud e nel Paese”.

CONTRIBUTO
Le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo a fondo perduto in conto capitale in misura massima pari all’80% […]

…e l’INPS dice no agli startupper con i baffi

(credits: used image from http://theheureka.com/startup-hipster)

Scusate, ma l’occasione era ghiotta! Perchè non ironizzare, ancora una volta (vedi precedenti), sul FAVOLOSO mondo delle start-up?

Si! Perché sono troppo spesso favole quelle che aleggiano tra gli abitanti del cosiddetto “ecosistema”; anzi fiabe!

Infatti, proprio quando nel paese dei balocchi (gli U.S.A.) i temi hot sono  fake news, fake claims e  fact checking (chiedete a Trump, Mr. President), anche nel nostro Paese – sempre all’inseguimento – viene fuori una notizia dai toni apocalittici.

“Le start-up non possono nascere nei garage. Lo dice il catasto”; “Le start-up innovative sbattono contro il catasto”;  “Catasto e finanziamenti. Non è un […]

Con Agoghé, al servizio dell’InnovAzione!

Come non inorgoglirsi per un obiettivo centrato?
Come trattenersi dal comunicarlo ai quattro venti?
In questo caso non ci tratterremo. Perdoneranno i nostri amici la debolezza, ma il peccato è veniale rispetto al “dovere di servizio”, che come azienda invece è imposto.
Succede infatti che, proprio da ieri, è ufficiale la notizia che Agoghé – InnovAzione Sociale è stata inserita di diritto (dopo opportuna selezione) nel catalogo regionale di  “di competenze al servizio dell’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle PMI siciliane.”
Un elenco delle aziende (selezionate dall’Assessorato regionale  per le Attività Produttive), che possono erogare servizi qualificati di assistenza e consulenza alle aziende siciliane.
Un […]

Agevolazioni fiscali per strutture ricettive, agenzie di viaggio e tour operator

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, tra 6 e il 21 febbraio prossimi, riattiverà la procedura di richiesta del credito d’imposta per le strutture ricettive, le agenzie di viaggio e i tour operator che abbiano investito nel corso del 2016 in interventi di digitalizzazione.
CONTRIBUTO
le agevolazioni sono concesse nella forma di credito d’imposta in misura massima pari al 30% delle spese ammissibili.
BENEFICIARI
Il bando è rivolto a esercizi ricettivi che svolgono in via non occasionale le attività di cui alla Divisione 55 (Alloggio) della classificazione ATECO 2007, ed, in particolare:

esercizi ricettivi singoli;
esercizi ricettivi aggregati con servizi extra-ricettivi o ancillari.

Il bando è […]

Efficientamento energetico scuole

Con la pubblicazione del Comunicato di apertura dello sportello sulla Gazzetta Ufficiale n. 93 del 21 aprile 2016 è nuovamente possibile presentare le domande di ammissione a valere sul Fondo Kyoto per l’efficientamento energetico degli edifici scolastici, ai sensi dell’articolo 9 del DL 91/2014.
CONTRIBUTO
Il bando, così come riprogrammato dal DM 40/2016, promuove, attraverso la concessione di finanziamenti a tasso agevolato (0,25%), la realizzazione di interventi di efficientamento energetico sugli edifici di proprietà pubblica destinati ad uso scolastico ed universitario, ivi compresi gli asili nido e gli istituti per l’alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM).
BENEFICIARI
Possono accedere ai prestiti agevolati:
– i […]

Taranto, manifestazione d’interesse per investimenti produttivi

Le imprese italiane o estere possono presentare manifestazioni d’interesse ad investire nell’area di crisi industriale complessa di Taranto (costituita dai territori dei Comuni di Taranto, Crispiano, Massafra, Montemesola e Statte)
BENEFICIARI
Il bando è rivolto a micro, piccole e medie imprese.
OBIETTIVO
Individuare iniziative imprenditoriali, da localizzare nell’area di crisi, finalizzate alla realizzazione di programmi di investimento e connessi programmi occupazionali.
PROGETTI AMMESSI
Le manifestazioni di interesse devono riguardare iniziative imprenditoriali, da localizzare nell’area di crisi, finalizzate alla realizzazione di programmi di investimento e connessi programmi occupazionali tramite:

• programmi di investimento produttivo (creazione di impresa, creazione di nuova unità da parte di
impresa esistente, ampliamento/diversificazione di unità esistente);
• programmi […]

Consorzi per l’internazionalizzazione: contributi per attività promozionali

Contributi a favore dei Consorzi per l’internazionalizzazione per lo svolgimento di attività promozionali – Anno 2017 – Decreto Direttoriale 23 dicembre 2016.
CONTRIBUTO
Le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo a fondo perduto e non potranno superare il 50% delle spese sostenute ritenute ammissibili.
BENEFICIARI
I soggetti destinatari della misura di sostegno sono i Consorzi per l’internazionalizzazione.
FINALITA’
I contributi sono finalizzati a sostenere lo svolgimento di specifiche attività promozionali realizzate dai Consorzi per l’internazionalizzazione, per sostenere le PMI nei mercati esteri, favorire la diffusione internazionale dei loro prodotti e servizi, nonché incrementare la conoscenza delle autentiche produzioni italiane presso i consumatori internazionali.
OBIETTIVO
Contrastare il fenomeno dell’italian sounding e […]

Bonifica da amianto: credito d’imposta imprese

L’art.56 della Legge 28 dicembre 2015, n. 221 ha introdotto il credito d’imposta a favore dei soggetti titolari di reddito di impresa che effettuano nell’anno 2016 interventi di bonifica da amianto su beni e strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato
CONTRIBUTO
le agevolazioni sono concesse nella forma di credito d’imposta in misura massima pari al 50% delle spese sostenute, nel periodo compreso tra il 1° gennaio ed il 31 dicembre 2016, in relazione a ciascun intervento di bonifica, unitariamente considerato per ciascuna unità produttiva..
BENEFICIARI
Possono accedere ai contributi i soggetti titolari di reddito d’impresa.
FINALITA’
il Bando mira a promuovere e sostenere la bonifica dei beni e […]

Credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno

Credito d’imposta per l’acquisto di beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive ubicate nelle regioni del Mezzogiorno (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo).
CONTRIBUTO
Le agevolazioni sono concesse nella forma di credito d’imposta fruibile in compensazione presentando il modello F24 esclusivamente tramite Entratel o Fisconline, a partire dal quinto giorno successivo alla data di rilascio della ricevuta attestante la fruibilità del credito d’imposta.
BENEFICIARI
Il bando è rivolto a micro, piccole e medie imprese ubicate nelle regioni del Mezzogiorno.
CHI NON PUO’ BENEFICIARNE
L’agevolazione non si applica ai soggetti che operano nei settori dell’industria siderurgica, carbonifera, della costruzione navale, delle fibre sintetiche, dei trasporti e delle […]

Trasformazione, commercializzazione e sviluppo dei prodotti agricoli – PSR SICILIA Mis. 4.2

Il 14 dicembre 2016 è stata pubblicata la sottomisura 4.2 ““Sostegno a investimenti a favore della trasformazione/commercializzazione e/o dello sviluppo dei prodotti agricoli” del PSR Sicilia 2014/2020.  La misura  segue le priorità e le strategie di intervento, gli obiettivi specifici e le focus area a cui questi si ricollegano, per attuare la strategia regionale di Sviluppo Rurale nel periodo 2014/2020.

CONTRIBUTO
Il bando prevede fino al 70 % di finanziamento a fondo perduto.
BENEFICIARI
 I soggetti beneficiari degli interventi sono gli agricoltori singoli o associati, le persone fisiche o giuridiche, le PMI e grandi imprese che svolgono attività di lavorazione, trasformazione e commercializzazione dei […]

Finanziamenti settore autotrasporto merci

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato le modalità di erogazione delle risorse per interventi a favore delle imprese di autotrasporto merci in conto terzi.
CONTRIBUTO
Contributo a supporto di quota/parte dell’investimento sostenuto dall’impresa.
BENEFICIARI
Imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi attivi sul territorio italiano, regolarmente iscritte al registro elettronico nazionale e all’albo degli autotrasporti.
OBIETTIVO
Incentivare il rinnovo e l’adeguamento tecnologico del parco veicolare e l’acquisizione di beni strumentali per il trasporto intermodale.
PROGETTI AMMESSI
Sono finanziabili le spese relative a:

Autoveicoli, nuovi di fabbrica, adibiti al trasporto di merci di massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 3,5 tonnellate a […]

Bando Adolescenza

CON I BAMBINI Impresa Sociale interamente partecipata da Fondazione con IL SUD, invita a presentare progetti “esemplari” nel seguente ambito di intervento:

“Adolescenza” (fascia di età 11-17 anni)

CONTRIBUTO
Finanziamento a fondo perduto fino al 90 %
BENEFICIARI
I soggetti beneficiari delle agevolazioni sono rappresentati da:

Associazioni;
Cooperative sociali o consorzi di cooperative sociali;
Ente ecclesiastico;
Fondazione;
Impresa sociale;
Scuole del sistema nazionale di istruzione;

Le proposte devono essere presentate da partnership costituite da almeno due soggetti di cui un ente del Terzo settore.
FINALITA’
Promuovere percorsi formativi individualizzati, complementari a quelli tradizionali, per riavvicinare i giovani che hanno abbandonato gli studi o che presentano forti rischi di dispersione.
OBIETTIVO
Il bando si propone di promuovere […]

Bando Prima Infanzia

CON I BAMBINI Impresa Sociale interamente partecipata da Fondazione con IL SUD, invita a presentare progetti “esemplari” nel seguente ambito di intervento:

“Prima infanzia” (fascia di età 0-6 anni)

CONTRIBUTO
Finanziamento a fondo perduto fino al 90 %
BENEFICIARI
I soggetti beneficiari delle agevolazioni sono rappresentati da:

Associazioni;
Cooperative sociali o consorzi di cooperative sociali;
Ente ecclesiastico;
Fondazione;
Impresa sociale;
Scuole del sistema nazionale di istruzione;
Nidi e scuole di infanzia e gestione comunale diretta

Le proposte devono essere presentate da partnership costituite da almeno due soggetti di cui un ente del Terzo settore.
FINALITA’
Il bando mira a permettere alle famiglie di emanciparsi, attraverso un processo di empowerment e responsabilizzazione, superando fragilità di carattere economico, […]

Investimenti nelle aziende agricole – PSR Sicilia Mis. 4.1

Il 14 dicembre 2016 è stata pubblicata la sottomisura 4.1 ““Sostegno a investimenti nelle aziende agricole” del PSR Sicilia 2014/2020.  La misura  segue le priorità e le strategie di intervento, gli obiettivi specifici e le focus area a cui questi si ricollegano, per attuare la strategia regionale di Sviluppo Rurale nel periodo 2014/2020.
CONTRIBUTO
Il livello contributivo è pari al 50% del costo dell’investimento ammissibile; l’aliquota di cui sopra sarà maggiorata di un ulteriore 20% nei seguenti casi:

investimenti realizzati da giovani agricoltori;
investimenti collettivi e progetti integrati che si realizzano a sostegno di più di una misura;
investimenti localizzati in zone montane, zone soggette a vincoli […]

Festival e rassegne cinematografiche anno 2016 – AVVISO PUBBLICO

Fondi APQ ‘Sensi contemporanei’ Linea d’intervento C 8 New “Produzione di festival e spettacoli dal vivo per il rafforzamento dell’industria audiovisiva” – Avviso pubblico festival e rassegne cinematografiche anno 2016.
CONTRIBUTO
Contributo  finanziario in favore dei soggetti organizzatori selezionati, sarà concesso fino ad un importo massimo di € 30.000,00.
BENEFICIARI
I destinatari del presente Avviso pubblico sono rappresentati da:

enti pubblici e soggetti a prevalente partecipazione pubblica;
associazioni culturali, fondazioni, istituti universitari, comitati ed altre istituzioni od organismi di carattere privato e senza scopo di lucro.

FINALITA’
Promuovere la cultura, ma anche di determinare ricadute sul territorio in termini economici, attraverso  i settori cinematografico e audiovisivo.
OBIETTIVO
Il programma integrato per […]

Garanzia Giovani 2017: agevolazioni per assunzioni

Il bonus, al via a partire dal 1 gennaio 2017,  prevede incentivi ed agevolazioni per le aziende che assumono giovani iscritti al programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Garanzia Giovani promosso dal Ministero del Lavoro.
CONTRIBUTO
La misura degli incentivi erogata dall’INPS, è diversificata a seconda della tipologia di contratto con cui avviene l’assunzione: delle caratteristiche del giovane e delle differenze territoriali. Si parte comunque da un minimo di 1.500 euro per il contratto a tempo inferiore a 12 mesi; si arriva ad un massimo di 8.060 euro per chi assume un giovane con contratto a tempo indeterminato.
BENEFICIARI
Il bonus garanzia giovani 2017, è […]

Crisi industriale non complessa: Bando PMI

Dopo aver finanziato le aree di crisi industriale complessa, la legge 181/89 è pronta a supportare tutti quei territori del nostro Paese classificati come aree di crisi industriale non complessa.

E’ infatti, di prossima pubblicazione il bando che indicherà modalità e termini di presentazione delle istanze.

Destinatari di tale misura, le Piccole e Medie Imprese che ricadono nei territori individuati, di concerto, da Regioni e Ministero dello Sviluppo Economico. A gestire la misura e l’erogazione degli incentivi, sarà l’agenzia Invitalia.  Il Ministero con la misura intende disciplinare gli interventi di reindustrializzazione delle aree di crisi.

Con decreto ministeriale 9 giugno 2015 sono stati stabiliti i […]

Bando pesca: FEAMP efficienza energetica

Bando pesca – Pubblicato il bando di attuazione della misura 1.41 del PO FEAMP – EFFICIENZA ENERGETICA E MITIGAZIONE DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI
CONTRIBUTO
La misura prevede un’intensità massima dell’aiuto pubblico pari al 50% delle spese ammesse sulla base dei costi sostenuti dai beneficiari. In deroga a quanto sopra esposto, per gli interventi connessi alla pesca costiera artigianale, è previsto un aiuto pubblico pari al 70%.
BENEFICIARI
Il sostegno è concesso esclusivamente ai proprietari di pescherecci e non più di una volta per lo stesso tipo di investimento nel corso del periodo di programmazione per lo stesso peschereccio.
FINALITA’
Il PO FEAMP 2014-2020 contribuisce alla realizzazione della strategia […]

Beni confiscati: Agevolazioni dal MISE

Con decreto interministeriale 4 novembre 2016 sono stati  disciplinati i limiti, i criteri, le modalità e le procedure per:

la concessione alle imprese beneficiarie di garanzie dirette e controgaranzie a valere sulla Sezione del Fondo di garanzia
la concessione e l’erogazione alle imprese beneficiarie di finanziamenti agevolati a tasso zero a valere sulla Sezione del Fondo crescita

CONTRIBUTO
L’agevolazione consiste in un finanziamento a tasso zero.
BENEFICIARI
I soggetti beneficiari delle agevolazioni sono rappresentati da:

imprese che sono state sequestrate o confiscate alla criminalità organizzata
imprese che hanno acquistato o affittato imprese sequestrate o confiscate o loro rami di azienda
cooperative sociali assegnatarie di beni immobili confiscati
cooperative di lavoratori dipendenti […]

Cultura Crea: incentivi per cultura e turismo

“Cultura Crea” è un programma di incentivi per creare e sviluppare iniziative imprenditoriali nel settore dell’industria culturale-turistica e per sostenere le imprese no profit che puntano a valorizzare le risorse culturali del territorio nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.
CONTRIBUTO
Finanziamento agevolato a tasso zero e contributo a fondo perduto sulle spese ammesse, con una premialità aggiuntiva per giovani, donne e imprese con rating di legalità.

Gli incentivi, concessi nell’ambito del regolamento de minimis, possono coprire fino all’80% delle spese totali, elevabili al 90% in caso di premialità.
BENEFICIARI
“Cultura Crea” si rivolge alle micro, piccole e medie imprese dell’industria culturale e creativa, inclusi […]

Bando ISI Agricoltura 2016

Ancora aperte le procedure di presentazione delle domande di finanziamento per le imprese agricole a valere sul bando dell’INAIL.
CONTRIBUTO
Il contributo, pari al 40% dell’investimento (50% per gli imprenditori giovani agricoltori).
BENEFICIARI
Il bando è suddiviso in due assi di finanziamento differenziati in base ai destinatari:
Asse 1:      riservato a giovani agricoltori, organizzati anche in forma societaria.
La dotazione destinata a finanziare l’Asse 1 è pari a 5 milioni di euro;
Asse 2:      per la generalità delle imprese agricole.
FINALITA’
L’Inail finanzia le microimprese e le piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli per l’acquisto o il noleggio con patto di […]

Bando INAIL ISI 2016 -2017

Pubblicato l’avviso pubblico ISI 2016, Incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
CONTRIBUTO
Finanziamento a fondo perduto, fino al 65% dell’investimento complessivo.
BENEFICIARI
Il bando è rivolto alle imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura.
FINALITA’
Il presente Avviso ha l’obiettivo di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro.
Per “miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro” si intende il miglioramento documentato delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori rispetto alle condizioni preesistenti e riscontrabile con quanto riportato nella valutazione […]

Finanziamenti alla imprese vittime di mancati pagamenti

Pubblicati il 22 dicembre 2016, con circolare direttoriale del Ministero dello Sviluppo Economico,le modalità ed i termini per la presentazione delle domande di finanziamento per le imprese vittime di mancati pagamenti.
CONTRIBUTO
Finanziamento agevolato, regolato a tasso d’interesse pari allo zero per cento. La restituzione sarà di durata non inferiore a tre anni e non superiore a dieci anni (preammortamento max 2 anni).
BENEFICIARI
Il bando è rivolto a micro, piccole e medie imprese.
FINALITA’
Ripristinare la liquidità di piccole e medie imprese che risultano potenzialmente in crisi in quanto vittime di mancati
pagamenti da parte di imprese debitrici imputate dei delitti di cui agli articoli 629 (estorsione), 640 (truffa), 641 (insolvenza […]

Incentivi Beni Strumentali: riparte la Sabatini

Riparte il 2 gennaio 2017 la misura di incentivazione delle piccole e medie imprese – Nuova Sabatini ter per l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature.
CONTRIBUTO
Contributi per la copertura degli interessi su finanziamenti bancari compresi tra 20.000 e 2 milioni di euro. E’ inoltre disponibile un fondo di garanzia per l’acceso al credito bancario.
BENEFICIARI
Il bando è rivolto a micro, piccole e medie imprese.
FINALITA’
Lo strumento agevolativo è finalizzato ad accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese e migliorare l’accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese (PMI) per l’acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature.
OBIETTIVO
L’obiettivo è incentivare la manifattura digitale e […]

Bando marchi storici: fino all’80% di fondo perduto per depositi antecedenti il 1967

il Bando marchi storici punta alla valorizzazione di marchi depositati da almeno 50 anni (deposito antecedente il 1 gennaio 1967).
CONTRIBUTO
le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo a fondo perduto in conto capitale in misura massima pari all’80% delle spese ammissibili per l’acquisizione di servizi specialistici e del 50% per l’acquisto di macchinari, attrezzature e software.
BENEFICIARI
Il bando è rivolto a micro, piccole e medie imprese.
FINALITA’
il Bando mira a valorizzare e rilanciare i marchi nazionali in corso di validità, registrati presso l’UIBM o presso l’EUIPO con rivendicazione della preesistenza del marchio registrato presso l’UIBM, non estinti per mancato rinnovo o decadenza, la cui domanda di primo deposito presso l’UIBM sia antecedente il […]

Il futuro è già qui… la Call for Proposals “ Smart Gioiosa ”

Arriva da Gioiosa Marea, in provincia di Messina, la Call for proposals “Smart Gioiosa”. Si tratta di un concorso per la selezione di idee innovative per l’implementazione di smart cities nel territorio dei Nebrodi che mira, soprattutto, al coinvolgimento del tessuto sociale, professionale e imprenditoriale nel proporre soluzioni smart per migliorare la vivibilità delle piccole comunità. Un’opportunità per essere protagonisti del cambiamento valorizzando talenti e competenze del territorio.

Il concorso si rivolge a gruppi di lavoro di almeno due persone, anche non formalmente costituiti, di età superiore ai 12 anni, che potranno proporre un progetto al massimo in due delle sei categorie […]

Perché, in fondo, in California, i fichi d’india non ci crescono!

La lettura è fresca fresca: l’articolo risale a, solo, ieri.

Il ragionamento ancora frulla caoticamente in testa: ma era necessario esternarlo.

D’altronde la testata che ha pubblicato il pezzo è quella che detta il mainstream del movimento delle start-up in Italia.

E son sicuro che a molta gente si saranno drizzati in testa i capelli, e altri avranno storto il muso: è quello che mi capita quando me ne vengo fuori con una frase tipica: “la Sicilia non è ( e non potrà/dovrà mai essere) la Silicon Valley”   (insieme a   “Si fa presto a dire start-up”, ormai un ritornello…ma, chissà, forse un giorno […]

Quei finanziamenti europei…che, forse, non vogliamo

L’8 di novembre è ormai alle porte: è andato a buon fine il viaggio di scouting a Malta? I partner di progetto hanno già firmato la documentazione? La domanda e gli allegati di partecipazione sono tutti revisionati? Otterremo questi finanziamenti europei?

Ma, come? Cosa vuol dire: “Di cosa stiamo parlando?”.

Del primo bando di finanziamento Italia-Malta: programma di cooperazione europeo!

Quella favolosa opportunità di finanziamento europeo (con tanto fondo perduto – e cifre a 6 zeri) che aspettavamo da almeno due anni; quella chance di realizzare il nostro sogno imprenditoriale chiuso nel cassetto.

Non ne sapevate nulla? Beh, a dire il vero lo avevamo […]

La cura contro il mal di stomaco? Una pizza…responsabile!

Perché accontentarsi un mercoledì sera di mangiare una pizza fatta con ingredienti di dubbia provenienza  (consapevoli che il risveglio del giovedì mattina non sarà, certo, dei migliori)?

Perché accontentarsi di utilizzare quotidianamente elettricità che proviene da centrali nucleari, piatti e stoviglie di plastica, mezzi di locomozione inquinanti (consapevoli che domani l’ambiente in cui viviamo ne sarà fatalmente compromesso)?

Se il parallelismo vi sembra forzato, provate ad ascoltare la storia dell’ingegnere milanese che ha dato vita ad una start-up della pizza: una pizza biologica e sostenibile, proprio ispirato dai suoi mal di stomaco del giovedì mattina.
La start-up della pizza
Alessandro (Alessandro Castrucci – questo il […]

Acquacoltura: finanziamenti a fondo perduto per start-up e imprese

I tanto attesi bandi dei Fondi Strutturali Europei sono finalmente arrivati e lo hanno fatto in grande stile.

Sono stati, infatti, pubblicati in questo mese, uno di seguito all’altro, due bandi del FEAMP (Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca): a disposizione del settore dell’acquacoltura (ma anche di quelli della pesca e della lavorazione del pescato) per la Sicilia, complessivamente, ben 24 milioni di euro.

La grande novità è che questi finanziamenti (di cui una parte a fondo perduto) possono essere anche impiegati per la creazione di nuove imprese.  

Seguendo le indicazioni europee, il Dipartimento regionale della Pesca mediterranea, si […]

Finanziamenti a fondo perduto: un’oasi nel deserto (che c’è ma non si vede!)

Ritorniamo dopo molto tempo su un argomento caldo e scabroso.

La domanda che ci viene rivolta più spesso (ma ce la siamo cercata, è il mestiere che ci siamo scelti) è: ma ci sono finanziamenti a fondo perduto per la mia attività imprenditoriale!

Quasi mai, chi ci pone il quesito ha in testa uno scenario diverso da quello idilliaco in cui, da un giorno all’altro, il conto in banca si riempe di tutto il denaro che desideriamo e la nostra piccola azienda si trasforma in una multinazionale con bilanci a cifre stratosferiche.

Se adesso vi state immaginando l’arrivo della notizia, tragica e ferale, […]

Kallipolis: la città ideale che vorremmo

 
“A ciascuno la sua china, a ciascuno il suo fine…il mio è racchiuso in una sola parola: il Bello…mi sentivo responsabile della bellezza del mondo!”

 

Abbiamo scelto queste parole per raccontare l’iniziativa con cui vogliamo dare il nostro concreto contributo alla società e al territorio in cui viviamo.

Nasce cosi Kallipolis, lo scorso venerdì (22 luglio 2016), come un’associazione di promozione sociale; lo strumento con cui Agoghé darà vita al suo impegno di responsabilità sociale d’impresa.

Kallipolis è la città ideale, bella e giusta, che tutti meritiamo: una città che prende vita da un giusto agire e un convinto […]

Tutti i diritti per il diritto (d’autore)

Un piccolo passo per la politica, ma un grande balzo in avanti per…. i diritti d’autore.

Non ce l’abbiamo proprio fatta a resistere: era impossibile non parafrasare il primo uomo a metter piede sulla luna, oggi che (la notizia è fresca fresca) anche il Governo italiano sembra compiere un avvicinamento verso la liberalizzazione del mercato dei [popover title=”” title_bg_color=”” content=”Pochissimi giorni fa (il 22 giugno 2016) la Commissione Politiche europee del Senato,discutendo della direttiva Barnier ha approvato un ordine del giorno che impegna il Governo a intervenire “nella direzione dell’apertura dell’attività di intermediazione ad altri organismi di gestione collettiva”, vale a […]

La fabbrica mette la quarta

“La digitalizzazione dei processi produttivi in generale, e del settore manifatturiero in particolare, rappresenta non solo un’opportunità per la nostra industria: è anche e soprattutto un cambiamento di portata epocale che non può essere eluso. Di fronte a mutamenti così profondi, o si è protagonisti, oppure se ne viene travolti.”  

Queste le parole con cui il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda ha aperto la sua audizione in Parlamento (vedi qui), giusto una settimana fa.

Di cosa stesse parlando è presto detto: il Ministro stava annunciando l’avvento dell’Industria 4.0,  una vera e propria rivoluzione: la quarta rivoluzione industriale!

Se le prime tre […]

Il prestito diventa sociale e il guadagno è di tutti

Se dico “peer-to-peer” cosa vi viene in mente?

Le risposte saranno senza dubbio eMule, Kazaa, i vari Torrent; per i più “attempati” della rete forse Napster.

Ma il peer-to-peer va ben oltre il filesharing, tanto da esser diventato termine molto inflazionato in tanti settori (basti pensare che anche nelle proposte di legge si sente parlare di modelli “tra pari”, nella formazione ad esempio).

Oggi vi vogliamo invece parlare di un ambito ben diverso, in cui il peer-to-peer ha trovato applicazione: il problema di accesso al credito, che sembra così trovare una soluzione equa e vantaggiosa per tutti.

Ci riferiamo appunto al “prestito tra privati” […]

Stoppiamo le Start-up

Avremmo potuto cominciare questo post con un orgoglioso – “Noi lo dicevamo già da tanto tempo!” – e lasciar intendere doti di intuito paragonabili ai grandi geni della finanza della City…

…avremmo potuto, e lo abbiamo anche fatto!

Ma solo per cavalcare lo stile provocatorio delle affermazioni di Alberto Onetti, presidente della Fondazione Mind the Bridge e responsabile di Startup Europe Partnership, personaggio che di certo non figura tra i “nemici” delle Start-up (per chi volesse sapere di più delle sue caustiche parole e delle reazioni suscitate rimandiamo all’articolo di Wired).

Nodo della questione è: “Quanto le start-up portatrici di innovazione stanno realmente […]

L’anima verde delle smart city

Che si sfogli un quotidiano, si navighi il web, o, quando se ne abbia la forza, si seguano le vicende politiche del nostro paese, è facile percepire che la tiritera sulle smart city è ormai diventata un luogo comune; e dato che i “luoghi comuni” sono frequentati sempre dalle stesse facce, abbiamo facilmente imparato che una città non potrà mai essere smart se non abitata da smart citizen, connessi, social e padroni dell’Internet delle Cose.

La smart city è un nuovo organismo che vive grazie alla circolazione di bit, nuova e corroborante linfa vitale.

Ma – e in queste pagine un […]

La liberalizzazione delle economie collaborative

3564!

E non si parla affatto delle start-up basate sull’economia della condivisione censite in Italia nel corso dell’anno appena trascorso: queste sono appena 118 (vedi censimento 2015).

3564 è il numero che identifica la proposta di legge che intende «disciplinare le piattaforme digitali per la condivisione di beni e servizi» e «promuovere l’economia della condivisione».

Elaborata e presentata da un gruppo di circa 90 parlamentari di entrambi gli schieramenti  e aperta alla consultazione pubblica fino al 31 maggio 2016 (vedi qui), questa proposta di legge intende definire un inquadramento generale del mercato della Sharing Economy.

E siamo i primi! (ancora una volta!! Vedi articolo). […]

Baratto amministrativo: un motore per l’innovazione sociale e la partecipazione

A sentire parlare di baratto la memoria riporta a ricordi scolastici dell’infanzia: qualcosa di antico, lo “scambio”, in un mondo in cui non era stata ancora coniata la prima moneta.

Eppure, da qualche anno, complice probabilmente l’ombra della crisi economica, il concetto di baratto sta tornando in gran voga: da tempo ormai nel nostro paese, una settimana l’anno (vedi qui), è possibile ottenere ospitalità in hotel e B&B in cambio di “lavoretti” o servizi; progetti locali con finalità ecologiche (link), come quello di Piazza Armerina in Sicilia, consentono di barattare materiale riciclabile con buoni acquisto da spendere presso i commercianti locali, […]

Come ti finanzio – meglio – la tua idea di impresa (ovvero “La via italiana all’Equity crowdfunding”)

Si stenta a crederlo, eppure è stata proprio l’Italia il primo Paese in Europa – era il 2013 – a dotarsi di una normativa sul finanziamento delle start-up innovative tramite portali on-line (vedi regolamento).

A podio conquistato tuttavia, come nel castello kafkiano o se vogliamo nel – tutto nostrano concetto – “ufficio complicazioni affari semplici”, la burocrazia ha, di fatto, reso difficile da utilizzare lo strumento del crowfunding.

A dirlo i dati (dell’Osservatorio Politecnico di Milano), non incoraggianti, che parlano di un tasso di successo delle campagne di raccolta del 44% (SOLO 9 campagne di finanziamento su 20 sono andate a buon […]

E’ tempo di Open Innovation

Verrebbe da sbilanciarsi e affermare che la “mutazione genetica” dell’innovazione in azienda si sia completata e che una nuova “specie” popoli il “pianeta impresa”.

Stiamo parlando di Open Innovation e non di scenari fantascientifici, eppure era questo il dubbio che si leggeva su certi volti (credeteci! li osservavamo da vicino…) di chi nel relativamente recente 2010 sentiva esporre queste teorie: in sintesi, “…imprese, grandi e piccole, se vogliono progredire e restare competitive debbono far ricorso anche ad idee esterne.” ( vedi qui ).

Per chi opera da qualche tempo in questo ambito, era invece stata illuminante la lettura del testo di Tapscott […]

Innovazione sociale: il cambiamento passa anche dalle istituzioni?

Che la “crisi” (chiamiamola così, per semplicità) abbia determinato una rinnovata domanda di cambiamento è ormai convinzione diffusa.

Se stiamo leggendo questo articolo, molto probabilmente, abbiamo già sentito parlare di innovazione sociale e di ecosistemi resilienti, e abbiamo visto come la partecipazione e il contributo della collettività possa dare risposte efficaci ai bisogni sociali esistenti.

In questo senso, il ruolo del settore privato (imprese e cittadini) e del no profit è evidente, ma quello del settore pubblico (il “governo locale”, le Istituzioni locali) resta meno chiaro e soggetto ad interpretazioni “di parte”.

Quale ruolo possono, allora, avere le Istituzioni nella creazione dell’ecosistema dell’innovazione […]

Social Innovation Citizen Road Tour – La tappa di Messina

Più di 170 giovani innovatori sociali, tutti riuniti nella Sala Sinopoli del Teatro Vittorio Emanuele di Messina. Se ci chiedete un bilancio della giornata di sabato 7 novembre,  rispondiamo con entusiasmo che meglio di così non poteva andare. O forse sì: la prossima volta.

Agoghé, assieme a Start Up Messina, è stata partner dell’Agenzia Nazionale per i Giovani e dell’Associazione ItaliaCamp nella terza tappa nazionale del Road Tour del Social Innovation Citizen (SIC), un progetto nato per dare ai giovani innovatori italiani la possibilità di conoscersi e di creare una rete di relazioni, di progetti e di buone pratiche nel campo […]

Autoimprenditorialità – Finanziamenti a giovani e donne

“Innovazione sociale, questa…riconosciuta!”, si potrebbe ormai dire.

Anche il recentissimo decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, infatti, ne riconosce l’importanza startegica e, con le agevolazioni a favore dell’Autoimprenditorialità per giovani under 35 e donne, finanzierà, fra gli altri, progetti “…di produzione di beni e fornitura di servizi che creano nuove relazioni sociali ovvero soddisfano nuovi bisogni sociali, anche attraverso soluzioni innovative.”, ovvero l’INNOVAZIONE SOCIALE!

Ovviamente più che positive le reazioni degli addetti ai lavori alla notizia che sta correndo sui principali social media. “Finalmente! …è il segno che il capitale sociale è un asset e l’innovazione sociale non coincide con quella tecnologica!” […]

Economia circolare: una sfida che comincia dai rifiuti

L’economia parte dalla pattumiera. E non è un modo per  etichettare l’operato dei nostri amministratori, anzi. Dalla Commissione Europea stanno partendo, proprio in queste settimane, alcune proposte che potrebbero rappresentare un ciclone in fatto di tematiche ambientali. L’idea è semplice: abbandonare il concetto di economia lineare – secondo cui un prodotto ha un suo ciclo di vita che va dalla nascita alla morte, e quindi alla fine di qualunque utilizzo – per immaginare il mondo regolato da un’economia circolare. Questo sistema significa in altre parole che un prodotto nascerà, verrà immesso sul mercato e, quando non se ne potrà più […]